Storia dell'Illustrazione
Asterisk Storia dell’illustrazione: Randolph Caldecott
02/02/2011 Morena Forza in Storia dell'Illustrazione / one comment

Tag:, , ,

Scrivo solo dopo tutto questo tempo di Randolph Caldecott (uno dei pochi autori storici ad avere un sito dedicato); ma un illustratore del suo calibro avrebbe dovuto essere menzionato fra i primi, faccio penitenza.

Come Kate Greenaway, anche Randolph Caldecott (suo contemporaneo, 1846-1886) fu un illustratore per l’infanzia di grande fama; e proprio come lei vanta un premio che porta il suo nome, la Caldecott Medal.
Ha influenzato in modo profondo gran parte dell’illustrazione del Novecento; per questo il premio è stato fortemente voluto in America.

Approfondimenti

La Caldecott Medal

La Caldecott Medal è un importante riconoscimento nell’ambito dell’editoria per l’infanzia, istituito nel 1938.
Ad assegnarlo è la American Library Association; la divisione Association for Library Service to Children premia ogni anno l’autore che si è distinto fra gli altri per la più alta qualità nell’albo illustrato per l’infanzia.

In America la premiazione è molto attesa fra gli addetti ai lavori. Nonostante all’interno della realtà americana stessa esistano altri grandi premi, si può dire che la Caldecott Medal sia il riconoscimento più ambito fra questi.

Sul sito ufficiale è possibile consultare l’elenco permanente dei premiati dalla prima all’ultima edizione e anche suggerire dei candidati attraverso un apposito modulo.

Molti libri ormai celebri sono stati premiati dalla American Library Association; per esempio Nel Paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak e, in tempi più recenti, La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick da cui è stato tratto il film di Martin Scorsese del 2011, Questo non è il mio cappello di Jon Klassen, Nonno Verde di Lane Smith.
Per gli appassionati di albo illustrato, l’assegnazione di questo premio rappresenta un importante momento istruttivo sull’eccellenza nell’editoria per l’ infanzia.

Letture

Non sono poche le letture dedicate allo studio della carriera artistica di Randolph Caldecott.
Infatti, oltre ai libri da lui illustrati, è possibile trovare anche dei volumi che raccontano la sua storia e, di riflesso, un’importante porzione di Storia dell’Illustrazione e della Golden Age.

Randolph Caldecott: A personal memoir of his early Art career
All’interno 172 illustrazioni
Leopold Classic Library (2016)

Commenti

commenti

Separator

One comment on “Storia dell’illustrazione: Randolph Caldecott

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.