Storia dell'Illustrazione
Asterisk Storia dell’Illustrazione: Lola Anglada
26/11/2010 Morena Forza in Storia dell'Illustrazione / one comment

Tag:, , ,

Lola Anglada i Sarriera (conosciuta semplicemente come Lola Anglada, 1893-1984) è stata una famosa illustratrice catalana.

Durante l’epoca prebellica uno dei personaggi che illustrò, “El més petit de tots”  (in italiano “il più piccolo di tutti loro”) divenne uno dei simboli dell’identità catalana.

 

Lavorò in modo distinto e raffinato a molte pubblicazioni per l’infanzia, comprese riviste dedicate a ragazzi e ragazze, come La Nuri e Juventut Catalana, di cui firmò molte copertine. Si dedicò con molto impegno anche alla pubblicazione di alcuni opuscoli e libri a tema religioso.

Per scorrere la mini gallery delle riviste, premere le frecce al lato dell’immagine

E’ possibile sfogliare il primo numero di “La Nuri” ad alta risoluzione su Issuu. Davvero molto bello!

Quello che rende Lola Anglada ancora molto amata e l’ha fatta conoscere nel resto d’Europa e del mondo sono le edizioni di “Alice nel Paese delle Meraviglie” di Lewis Carroll, illustrato proprio da lei nel 1927, più volte ristampato e molto ricercato dai collezionisti.
Nel 2001, Editorial Juventud ha pubblicato una nuova ristampa del volume.

La prima edizione di "Alice nel paese delle Meraviglie" ad essere illustrato da Lola Anglada nel 1927
"Alice nel Paese delle Meraviglie" - 1927

Una piccola gallery di un’edizione del 1942 (Fonte ed altre immagini)
Cliccare sulle anteprime per ingrandire.

Letture

Alicia en el Pais de las Maravillas
Editorial Juventud (2001)

Fonti immagini: 1|2|3|4|5|6

Condividi su:
error

Commenti

commenti

Separator

One comment on “Storia dell’Illustrazione: Lola Anglada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.