Storia dell’Illustrazione: Duilio Cambellotti

Duilio Cambellotti ( Roma 1876-1960) è stato uno di quegli artisti che ha saputo essere versatile, tra i primi nella storia.
Non era solo illustratore infatti; era anche pittore, xilografo,scenografo,decoratore,designer e cartellonista.
Per questa ragione le sue opere sono esposte, ma anche rintracciabili su molte locandine Art Nouveau.
Purtroppo però in internet si trova poco a livello artistico . Piuttosto se ne trovano molte tracce di stampo politico legate al fascismo; io sono dell’idea che del resto a quell’epoca,l’Arte non era che un modo di rendere fruibile al popolo l’ideologia, ma anche che a così tanti anni di distanza, è meglio prendere in considerazione più l’Arte in sè che non il messaggio. Insomma, nonostante molti parlino di “arte fascista” io mi sentirei di parlare di Arte e basta e prendere il suo operato per ciò che era. L’operato di un ottimo disegnatore.

data-mobile="1"
Total
0
Shares
2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Storia dell'Illustrazione: Carla Ruffinelli

Next Article

Storia dell'Illustrazione: Emanuele Luzzati

Related Posts