Tag: Roba da Disegnatori

Separator
Asterisk E se RDD sparisse da Facebook? Ecco come evitarlo
23/01/2018 Morena Forza in In evidenza / No comments
Un brusco cambio di rotta

Ecco cos’è successo: Facebook ha cambiato ancora una volta i suoi algoritmi, stavolta in modo molto significativo, facendo in modo di rendere quasi nascoste le notizie delle Pagine, privilegiando i post degli amici da profili personali.
La conseguenza è che potrebbe sembrare che Roba da Disegnatori, così come la maggioranza delle altre pagine Facebook, sia sparito.
Ma niente paura, ci sono alcune soluzioni! Eccone qualcuna.

Non perdiamoci di vista!

Già tramite gli strumenti di Facebook è possibile adattare le proprie preferenze. Ecco come.

Raggiungete la pagina di RDD, qui: facebook.com/robadadisegnatori
Selezionate il bottone Segui e poi “Mostra per primi”

Questo si può fare anche dalle preferenze della sezione notizie, quando si accede a Facebook.com.

Non è tutto: ogni volta che scrivo un nuovo post o rilascio guide e materiali lo pubblico sempre sul mio profilo personale.
Un’altra soluzione è quindi quella di seguirmi proprio da qui.
Attenzione, però: come ormai si sa, i profili privati non consentono di aggiungere più di un certo numero di amici e, oltretutto, non occorre. Per seguire i contenuti basta selezionare il tasto “Segui” come nella schermata qui sotto.

Iscrivetevi alla Newsletter

Probabilmente, la scelta più pratica e saggia è iscriversi alla newsletter gratuita. :-)

La newsletter,  inviata ogni ultimo giorno del mese, riporta i post recenti e le novità di RDD, più un vecchio post dall’archivio.

Iscrivendovi sarete sicuri di ricevere tutto quello che è successo sul blog e sulla pagina senza perdervi nulla. Troverete anche anteprime e anticipazioni su ebook, iniziative, incontri, corsi.
E anche la mia pagina di diario mensile da disegnatrice. :-)

Non invio spam (lo odio profondamente per prima e non lo farei mai!) e i vostri indirizzi email non vengono in alcun modo divulgati a terzi.
Accertatevi solo di controllare che le news non finiscano nello spam o nella cartella Promozioni della vostra casella.

La prossima news (la prima dell’anno) parte fra dieci giorni.
Purtroppo non mi sarà più possibile inviarvi i numeri precedenti, mi spiace molto.

Preferite il Bassotto

Semplice, forse un po’ antiquato, ma pur sempre efficace: aggiungete RDD nei vostri Preferiti o nella Barra dei Preferiti, per tenerlo a portata di mano e raggiungerlo con un click.
L’indirizzo del blog è questo: robadadisegnatori.com
Sulla pagina, reperibile a facebook.com/robadadisegnatori, è possibile seguire anche vecchi post riportati in auge, fotografie che posto solo lì, articoli che riporto da altri siti.

E su Instagram?

Ultimamente ho utilizzato Instagram (instagram.com/robadadisegnatori ) più per condividere dei piccoli momenti delle mie giornate da illustratrice piuttosto che gli articoli, ma vista l’inversione di rotta di Facebook ho deciso che d’ora in avanti posterò anche gli aggiornamenti del blog e delle sue iniziative.

Condividi su:
Continua a leggere
Asterisk Guida e novità del sito di Roba da Disegnatori
31/08/2016 Morena Forza in Varie / No comments

Quando ho aperto Roba da Disegnatori nel 2010, per raccogliere le curiosità legate al disegno che trovavo su internet, l’ho fatto senza pensarci troppo; era sgangherato, disorganizzato e frettoloso.
I post finivano spesso col prendere la forma di impressioni, appunti visivi di contenuti scovati nei meandri di Google, e niente più.

Il vecchio RDD, credo attorno al 2012 :-)

Sei anni dopo non ho perso il piacere di occuparmi di questo blog. E non solo; alle volte mi sembra quasi che ci prendiamo cura una dell’altro, a vicenda. RDD è spesso uno spazio in cui posso ritirarmi con calma, per studiare, per riflettere, per imparare cose sempre nuove e non sedimentarmi in quelle che so già. Ma soprattutto è qualcosa di più prezioso di tutto questo, perché mi permette di condividere e creare valore, aspetti a cui tengo molto, per mia stessa indole.

All’inizio dell’estate, dopo aver concluso il giveaway per il sesto compleanno del bassotto, mi sono grattata il mento e d’istinto ho guardato il calendario: quanto tempo avrei dovuto ritagliarmi per rifare il blog e dargli quasi la forma di in un sito?
Eheh, ora ho la risposta: più di quello che avevo preventivato! Ecco qui…

Nuove categorie ed etichette

Menu e categorie sono stati riorganizzati. Date un’occhiata!
Anche le etichette, le parole chiave con cui cercare i post, sono state riordinate.

Libreria da Disegnatori

Una vera e propria sezione indipendente, quasi un mini sito. Racchiude libri consigliati, recensioni, interviste agli autori e gli illustratori e molto altro.

Storia dell'Illustrazione

Gli articoli sono stati molto arricchiti di contenuti testuali e di gallery, alcuni sono ancora in rifacimento. La consultazione non è più basata sull’ordine alfabetico.

Editoria e scrittura

Una sezione dedicata a chi è interessato al prodotto libro nella sua interezza, quindi anche alla scrittura e all’editoria. Molti di questi articoli sono curati da Davide Calì, autore per l’infanzia.

Post in evidenza

Vecchi e nuovi post che hanno tanto da offrire. Non si perdono più nei meandri del blog come prima, ma vengono esposti nella grande carrellata dell’home page. Sono gli articoli imperdibili di RDD.

Citazioni

Ispirazioni da libri, interviste, discorsi di chi ha tanto da raccontarci sul disegno, la creatività e i mille aspetti che ruotano attorno a queste due tematiche. Spesso sono frasi che ho sottolineato da qualche parte.

E’ stato un lavoraccio, ma ne sono soddisfatta: volevo da tempo che RDD fosse un ibrido fra un sito e un blog. Come avrete appena notato, la navigazione si è fatta molto più ricca e consistente e la consultazione dei post più fluida e vivace: saltare da un post all’altro sarà più semplice, quindi anche approfondire le proprie ricerche.

Sono nate nuove categorie, e perfino un’intera sezione indipendente. Con questo post vorrei mostrarvi vecchi e nuovi arrivi sperando che vi piacciano e vi siano utili. Ci potrebbero essere degli errori celati qui e là, ma mi sono detta: meglio un sito imperfetto che inesistente.
Non dimenticate di lasciare un commento, se vi va. :-)

Il bassotto cresce, ma non smette di divertirsi! Anche grazie a voi.

– Morena

Condividi su:
Continua a leggere