Citazioni: Gabriel Pacheco sul disegno digitale

C’è qualcosa che mi affascina nel modo del digitale, ed è che l’illustrazione tecnicamente non esiste, si possono fare solo delle stampe di essa. Quando si espone un’illustrazione, anche se viene comunque considerata un’originale, in effetti l’originale non esiste.

Chiaramente, nel mondo dell’Arte questo è un demerito, ma per me è affascinante, perché in qualche modo le illustrazioni digitali assomigliano a dei ricordi. Lavorare digitalmente è come lavorare direttamente con la  finzione dell’immagine.

Ora, qualunque sia il supporto, essere onesti sarà sufficiente per trasmettere messaggi poetici e per poter raccontare una storia.

Gabriel Pacheco

Approfondimenti

Gabriel Pacheco

Gabriel Pacheco è un illustratore messicano, celebre per il suo approccio lirico all’illustrazione e all’albo illustrato, che trasmette con molta passione insegnando ai suoi workshop. In Italia è spesso ospite presso “Le immagini della fantasia”a Sàrmede.

La citazione riportata in questo articolo è stata estrapolata dall’intervista che gli ho fatto nel novembre del 2011, durante la sua permanenza in Italia.

Ti potrebbero interessare:

Commenti

commenti