Hideaki Hamada, il fotografo che ha ritratto l’infanzia giapponese

Non sono solita scrivere di fotografia, soprattutto perché non sono preparata sull’argomento. Ci sono foto però, che arrivano a tutti, emozionano e fanno sognare.

E non solo: per chi disegna sono preziose per colore e composizione, atmosfere e scene raffigurate. Così, quando ho scoperto questo servizio di Hideaki Hamada, fotografo di Osaka, ho voluto condividere la meraviglia che mi ha riempito gli occhi.
Hamada è riuscito ad infondermi una certa nostalgia dell’infanzia, un periodo che per me è stato magico e spensierato. Mi piace anche l’interazione fra i due fratellini nella vita di tutti i giorni, con gli altri bambini, la casa, la natura e la città. Il modo che hanno di vivere le piccole avventure. Mi piace come queste avventure sembrino grandi, dal loro punto di vista e questo si noti da ogni scatto.
Buona visione! E a proposito… qui c’è l’account Instagram di Hideaki Hamada.

hideakihamada00 hideakihamada1 hideakihamada001 hideakihamada02 hideakihamada03 hideakihamada06 hideakihamada07 hideakihamada08 hideakihamada09 hideakihamada10 hideakihamada11 hideakihamada12 hideakihamada13 hideakihamada14

 

Ti potrebbero interessare:

Commenti

commenti

    1. Silvia 8 settembre 2016

    Scrivi un commento