DisegnoRisorseVarie
Asterisk Addio ai rigidi manichini in legno: arrivano le Figuarts
30/10/2015 Morena Forza in Disegno / 8 responses

La notizia è di qualche giorno fa: la Tamashii Nation ha rilasciato nell’aprile del 2016 dei manichini pensati appositamente per gli artisti.

figuarts_anatomia_artisti
Una Figuart femminile di colore grigio, reperibile qui

Il loro nome è S.H. Figuarts (eccoli qui) e sono studiati per essere il più possibile posizionabili in modo anatomicamente corretto.

Se è vero che il disegno dal vivo costituisce sempre un’impareggiabile risorsa per studiare l’anatomia, quando non si dispone di modelli e si sta cercando di creare una certa scena, un kit del genere può essere davvero un grande aiuto.

Presentano più di 30 punti snodabili che permettono una piega naturale delle giunture, costituendo così un riferimento anatomico molto prezioso per disegnare e dando la possibilità di creare pose molto naturali.  Sono disponibili anche piedistalli, come questo,  per sistemare più di un solo manichino  e comporre delle scene di interazione fra personaggi.

figuarts_anatomia_per_artisti
Le pose dinamiche si possono studiare grazie al fissaggio dei manichini sull’apposito piedistallo, come questo. Altri modelli come questo, invece, permettono di sistemare più personaggi che interagiscono fra loro.

 

Il manichino maschile ed i suoi accessori. Ora disponibile su Amazon, anche se non proprio a buon mercato!

Il kit contiene anche 17 paia di mani intercambiabili, un piedistallo per il posizionamento del manichino e degli oggetti che danno modo di creare delle “scene” con il proprio personaggio, come un libro, un tablet, una pistola, una spada e perfino uno smartphone!

Dopo il rilascio del primo modello di colore grigio, è ora disponibile anche una versione a cui il produttore Tamashii Nations si riferisce come “arancio chiaro”. Eccone qui due, una maschile ed una femminile:

figuarts_coppia_anatomia_artisti
I manichini sono venduti separatamente. Qui si può trovare quello maschile, qui quello femminile.

In Occidente saranno distribuiti da Bluefin Corporation (Stati Uniti). Ora reperibili anche su Amazon!

Condividi su:

Dai un'occhiata anche qui:

Commenti

commenti

Separator

8 comments on “Addio ai rigidi manichini in legno: arrivano le Figuarts

  1. Che meraviglia!!!Ho cercato il rete ma (a parte il sito della Tamashii dove non capisco nulla :D) non sono riuscita a trovarli…Mi sai dire se si possano prenotare e quanto costino?
    Grazie in ogni caso x l’info preziosa! :)

  2. Ciao Morena, scusa se riapro questo vecchio post ma volevo consultarmi con te. ero molto interessato a questi nuovi manichini e ho fatto una ricerca in base alle tue indicazioni. Su Amazon la versione alta 15 cm li trovi a 50 euro circa l’uno, mentre se vai su Ali Express sembrerebbe che costino 25 dollari. Una bella differenza. Tu cosa ne pensi? Grazie, Renato

    1. Ciao Renato, figurati mi fa sempre piacere!
      Io non ho mai comprato nulla su Aliexpress, ma conosco chi ne è molto soddisfatto e farei un tentativo se fossi in te.
      A presto e tienimi aggiornata :)

  3. Salve,
    ho visto su Amazon, ma non mi sembra che escano anche le mani (nelle foto sul sito di Amazon non le vedo).
    Che tu sappia escono?

    1. Ciao Roberto,
      da quanto ho capito, solo alcuni modelli hanno le 30 mani intercambiabili, come questo: http://amzn.to/2mtsNMy
      Controlla sempre bene dalla descrizione. Nel dubbio puoi scrivere al negoziante o al produttore, ma io non ho visto tutti i modelli con le mani intercambiabili, anche da chi li ha comprati.
      Fammi sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *