Varie
Asterisk Bilanci e… sfere.
04/01/2013 Morena Forza in Varie / 6 responses

Buon anno a tutti!
Eccoci al primo post del 2013. :)
Spero stiate riuscendo a ritagliarvi dei piccoli spazi tutti vostri in queste feste.
Se l’anno scorso mi sono buttata nel lavoro “vivo” il 2 di gennaio mandando email a destra e a manca ad editori ed altri potenziali clienti, l’inizio del 2013 l’ho voluto dedicare a una fase di “riposo”, quelli che io chiamo “periodi spugna”.
La tentazione di pensare che sono giorni buttati via c’è sempre e mi accompagna con un sordo senso di colpa; al tempo stesso so che questi giorni mi servono per ricaricare le batterie.
Julia Cameron, nel manuale “La via dell’artista” chiama questo processo “riempire il pozzo”. Il pozzo da cui attingiamo le nostre risorse creative. Ogni tanto si prosciuga e bisogna gettarci dentro qualcosa, in un continuo scambio tra lui e noi.

Perciò sto guardando film che avevo messo da parte da tempo, leggendo libri che aspettavano di essere letti e scoprendo nuova musica.
Ma soprattutto sto lavorando su me stessa; ho stampato il mio prospetto 2012, l’ho esaminato e sto stendendo una to-do list per il 2013. Come si fa a fare qualcosa di concreto se non sappiamo neppure dove vogliamo andare?
E’ un lavoro a tratti sfiancante, a tratti emozionante. Alla base di una tabella di marcia annuale ci sono aspettative, sogni, ma anche pragmaticità e lungimiranza.

Mentre disponevo questo piccolo grande prospetto mi sono resa conto di essere partita stanca ma molto motivata quest’anno. Ma soprattutto, mi sono resa conto che alcune persone amano proprio demolire l’entusiasmo e l’iniziativa altrui.
Ho imparato che discutere con questo genere di personaggi non porta a nulla; è un enorme spreco di tempo, di energie mentali e di risorse creative.
Risposte sarcastiche, sorrisi sardonici, occhi al soffitto, battutine.
Ad un certo punto parlando con una delle persone di questo tipo, mi si è materializzata questa reazione, degna della miglior puntata di Scrubs.

Appena disegnata mi sono subito sentita meglio!
Mi sono resa conto che sapersi esprimere col disegno è un privilegio: è liberatorio come poco altro!
Appena ho finito di schizzare queste vignette, la prima cosa che ho pensato è stata quella di scrivere un post su Roba da Disegnatori.
Perchè sono sicura che là fuori è pieno di persone entusiaste della vita e della propria creatività; e di altre che invece per stare in piedi devono stracciare qualunque positività si cerca di avere.
Non permetteglielo.
A volte si nascondono dietro finti consigli, paternali, a frasi come “lo dico per te”.
Imparate a riconoscerle e a tenere i progetti per voi e gli amici più stretti che sapete non hanno bisogno di calpestare le vostre idee.
Siate selettivi! Le persone di cui vi circondate possono cambiarvi la vita nel bene e nel male.

Vi auguro un grandioso 2013!
Morena

Condividi su:

Dai un'occhiata anche qui:

Commenti

commenti

Separator

6 comments on “Bilanci e… sfere.

  1. Haha xD Bellissime vignette!
    Conosco anch'io gente del genere. La cosa migliore è prendersi gioco di questo genere di risposte come hai fatto tu… e allontanarsi dalla loro inutile negatività!
    Il tuo post invece mi fa venire voglia di fare e il tuo entusiasmo è contagioso. Brava!

    Manu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *