Storia dell’Illustrazione: Mabel Lucie Attwell

Una delle illustrazioni di Mabel Lucie Attwell dedicata a Peter Pan

Mabel Lucie Attwell (Londra, 1879 – 1964) è stata una celebre illustratrice per l’infanzia.

Con il suo tocco delicato, i colori leggeri e le atmosfere di impalpabile magia, ha illustrato tantissime fiabe e racconti per l’infanzia, fra cui Peter PanAlice nel Paese delle Meraviglie.

Alcune immagini da “Peter Pan” illustrato da M.L. Attwell nel 1921
(Cliccare per ingrandire le anteprime)

Alcune immagini da “Alice nel Paese delle Meraviglie” illustrato da M.L. Attwell nel 1911

Dal 1914 in poi, sviluppò un’evoluzione del proprio stile, disegnando per lo più bambini dalle forme molto arrotondate; immagini destinate alla stampa tessile, alle cartoline, i puzzle ed i biglietti d’auguri, ai calendari ed altri articoli di cartoleria e accessori per la casa.
Proprio per il carattere più commerciale di questo design e di questi prodotti, Mabel Lucie Attwell conobbe una grande fama soprattutto nel Regno Unito.

Letture

Alice in Wonderland
McMillan (Ottobre 2016)

Peter Pan and Wendy
McMillan (Ottobre 2016)

The way to Fairyland
Pook Press (2011)

Mabel Lucie Attwell continua ad essere un’illustratrice molto amata dal grande pubblico.
Vengono riproposte spesso negli anni delle riedizioni dei suoi libri.
Alice in Wonderland e Peter Pan sono quelli più celebri e facilmente reperibili (escludendo le edizioni antiche che sono invece tipicamente ricercate dai collezionisti). Queste due riedizioni di McMillan saranno disponibile dal mese di ottobre di quest’anno.

Diverse riedizioni delle raccolte di fiabe classiche (come queste di Andersen, e queste dei Fratelli Grimm) in formato economico vengono riproposte periodicamente.
Questa che segnalo è una raccolta di fiabe di Grace Floyd con illustrazioni in bianco e nero, realizzate con lo stile più commerciale studiato dalla Attwell dopo il 1914.

Fonti immagini: 1|2|3|4|5|6|7

Ti potrebbero interessare:

Commenti

commenti